Tra le piattaforme disponibili per lo sviluppo di e-commerce, Magento è forse la più completa e performante. Sviluppare un e-commerce con Magento, significa aprire un vero e proprio negozio online, dotato di tutti gli strumenti commerciali e di marketing che ci si potrebbe aspettare. 

Magento è un “carrello” particolarmente completo ma, allo stesso, estremamente complesso per lo sviluppo di un e-commerce. Dal giugno 2011 la piattaforma è diventata di proprietà di E-Bay, a testimonianza della bontà del progetto che si sviluppa secondo due linee strategiche, la versione Community (open) e la versione Enterprise (commerciale).

Normalmente, la scelta della piattaforma di sviluppo dell’e-commerce ricade su Magento se, a priori, vengono individuate tutta una serie di necessità e criticità. Magento, ad esempio, consente una profonda integrazione con gli strumenti gestionali già presenti nell’attività aziendale di tipo Retail. Avendo un grande magazzino di prodotti da gestire, un buon tenore di riassortimenti e riordini, è necessario affidarsi ad un tool che consenta l’automazione dei processi ed una efficace integrazione con strumenti già attivi nell’attività commerciale dell’azienda.

La scelta di sviluppo dell’e-commerce ricade su Magento, dunque, in tutte quelle situazioni in cui è necessaria una forte integrazione con strumenti già in uso nell’attività dell’azienda, o per gestire e-commerce particolarmente complessi, con cataloghi composti da decine di migliaia di articoli e che richiedano turn-over frequenti ed azioni di marketing automatizzate.