Brand awareness, concorrenza, engagement e conversione: quattro fattori essenziali da prendere in considerazione in una strategia SEO per spianare la strada verso il successo!

Una buona strategia SEO potrebbe incrementare le tue vendite online ma una efficace ottimizzazione potrebbe dare una decisiva svolta e aumentare nettamente i tuoi guadagni. Molto spesso i risultati tardano ad arrivare proprio per il mancato coinvolgimento, in fase di progettazione o restyling del sito, di professionisti in grado di analizzare ed attuare un vero e proprio piano di web-marketing.

Consolidare la propria brand awareness, rafforzare la brand identity, aumentare la visibilità sui motori di ricerca, mai come oggi, sono azioni fondamentali per diversi fattori: è importante considerare che la concorrenza è in aumento! Sempre più imprese sfruttano il web come maggior canale di vendita, basti pensare che nell’ultimo anno il numero delle imprese e-commerce è aumentato di dieci punti percentuali rispetto allo scorso e che, se confrontiamo i dati degli ultimi sei anni, c’è stato un incremento del 118%.

Diventa quindi necessario attirare potenziali clienti nel miglior modo possibile convincendoli della qualità dei tuoi prodotti: engagement e conversione sono le tue parole chiave!

seo_keywords

La SEO è un processo lungo, complesso ma lungimirante, i risultati potrebbero essere visibili a distanza di mesi, ottenere un posto privilegiato in SERP è spesso il risultato di dure ed infinite battaglie con i competitor.

Diventa essenziale, quindi, studiare il settore di mercato in cui si è inseriti nonché i comportamenti delle aziende leader di settore, è necessario comprendere come un tuo potenziale cliente potrebbe cercare online i prodotti che vendi, è importante stilare un keywords planning con il fine di individuare un target che ti condurrà a monetizzare i tuoi prodotti.

L’ aumento del traffico sul proprio sito di e-commerce diventa, quindi, la conseguenza di vari accorgimenti da tenere in considerazione, vediamone alcuni:

  • Crea una struttura del sito funzionale. Il tuo sito deve essere facilmente navigabile. Cosa vuol dire? Correggi gli errori e stabilisci una struttura gerarchica, ben organizzata e senza troppi livelli. Mantieni i prodotti vicino alla homepage, idealmente ogni prodotto dovrebbe essere a non più di tre click di distanza dalla pagina principale del sito. Ricorda, infatti, che la homepage è la prima pagina ad essere esaminata dai motori di ricerca ed è la principale fonte di PageRank.
  • Pubblica contenuti esclusivi. Ricorda, content is the king! I contenuti del tuo sito devono essere unici ed esaustivi. L’utente che naviga tra le pagine deve ottenere più dati possibili ed avere le informazioni ben chiare. Crea dei valori aggiunti e distinguiti dalla massa, focalizza i testi sulle parole chiave e sulle intenzioni di ricerca del potenziale cliente: originalità e completezza sono due caratteristiche primarie. I motori di ricerca penalizzano facilmente i siti con contenuti duplicati e/o non corretti. Navigheresti su un sito con scarsezza ed inesattezza di informazioni?
  • Ottimizza immagini e video. Nel tempo fotografie e video hanno acquisito sempre più importanza nelle SERP. Oltre ad essere una fonte utilissima di informazioni per l’utente, sono elementi valutati positivamente dai motori di ricerca e grazie alla Universal Search hanno assunto un ruolo importante per scalare posizioni. Distinguiti dai competitor e allega immagini originali ai prodotti, fotografali da diverse angolazioni ed esaltane particolari e dettagli, cercando di avvicinare più possibile il cliente a ciò che vuole acquistare.
  • Aumenta la velocità del tuo sito. Taglia tutte le informazioni inutili, pubblica contenuti utili e pratici per chi naviga il tuo sito e migliorane la user-experience. I tuoi potenziali clienti saranno soddisfatti e felici di sfogliare velocemente le pagine.
  • Link-buiding: qualità, non quantità. Concentra la tua attività di link building cercando di ottenere backlinks di qualità da siti amici. Google premierà i tuoi sforzi!
  • L’importanza delle recensioni. Dai la possibilità ai tuoi futuri clienti di lasciare recensioni dei tuoi prodotti e di trovarle facilmente sul tuo sito, il 77% delle persone legge le opinioni degli altri prima di effettuare un acquisto. Ti fideresti nel compiere un acquisto su una piattaforma senza leggere cosa ne pensa chi ha acquistato prima di te?
  • Ottimizza i tag. Header tag, title e metadescription dovrebbero contenere le keywords per cui vuoi posizionare una determinata pagina. È un aspetto decisivo per il posizionamento in quanto sia title che metadescription compariranno negli snippet delle SERP di Google e potrebbero aumentare notevolmente il tasso di cliccabilità del tuo sito.

Con questa piccola guida abbiamo preso in considerazione alcuni dei principali aspetti del vasto mondo della SEO. Se vuoi approfondire ed aumentare i profitti del tuo e-commerce attuando un’efficace ed attenta strategia di web-marketing non esitare a contattarci!

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER DI GBS 
PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Rimani aggiornato e segui le chicche
pubblicate dai nostri esperti.
Riceverai comodamente sulla tua mail gli ultimi articoli pubblicati sul nostro blog e rimarrai informato sulle novità del settore.

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di Global Business Solution S.r.l. (Materiale Promozionale)

Acconsento a ricevere materiale informativo (c.d. newsletter)

No grazie, preferisco venire a leggerli sul sito (quando mi ricordo)