Dal 2001 Vente-Privée è leader europeo delle vendite private e vendite evento online, di proprietà di un gruppo francese presieduto da Jacques-Antoine Granjon, ora presente in 14 Paesi, principalmente europei, dispone di circa 50 milioni di membri e 4,5 milioni di visitatori unici all’anno. Con un fatturato di circa 3 miliardi di euro, ventée-prive di occupa di smaltimento di stock online.

Da oltre 15 anni, vente-privée domina il panorama delle vendite private online, proponendo stock a tempo di oltre 2600 marchi in ambito fashion, design, wine e food.

Azienda francese leader nello smaltimento di stock sul web, ha posto l’attenzione sull’acquisizioni di quote di maggiornaza o di interi portali competitor al fine di rafforzare una posizione già importante soprattutto inEuropa:

  • ha acquisito una quota di maggioranza del sito polacco zlotewyprzedaze.pl;
  • ha acquisto una quota di maggioranza dello svizzero e-boutic.ch;
  • ha acquisito una quota di maggiornaza del portale danese Designers & Friends;
  • ha acquistato la totalità del sito spagnolo Privalia, presente in Italia, in Spagna, in Brasile e in Messico dove le vendite hanno superato i 500 milioni di euro in un anno.

Nel 2015, le vendite del gruppo sono arrivate a 2 miliardi di euro con una crescita piuttosto interessante. Nel 2017 è previsto un fatturato di 3 miliardi di Euro, dove la Francia pesa ancora il 60%.

 

Con una piattaforma in grado di consentire acquisti in sicurezza attraverso le app mobile (per smartphone e tablet) ed il sito web, Ventée Prive propone una piattaforma semplice ed affidabile, ricca di servizi di fidelizzazione unici, ed a valore aggiunto.

Anche per Vente Privèe, l’attenzione sul principio di scarsità, sul principio di autorevolezza e sul principio di riprova sociale,  ha sviluppato le sue fortune, riuscendo a raggiungere dei elevatissimi, a prescindere dalle acquisizioni. Anche Vente Privée sfrutta un meccanismo di fidelity e di reclutamento del tipo member get member (porta un amico), in grado di coinvolgere circa 4,5 milioni di clienti.

Vendite Su Vent Privée

Anche Vente Privée, così come altri portali di Direct Shopping utilizza l’associazione e l’iscrizione ad un club di vendite private, che permette di “combattere” le comuni pratiche di protezione del prezzo messe definite dai brand studiate per combattere la guerra ai prezzi che si verifica quando si intensifica il numero di ecommerce in un determinato settore.

Solo i soci iscritti alla piattaforma possono accedere agli sconti e alle vendite con la garanzia di sconti e di condizioni di acquisto vantaggiose.

Le aziende che vorrebbero vendere su Vente-Privée possono richiedere l’iscrizione ed un contatto commerciale direttamente sul sito, attraverso un l’apposito modulo di registrazione che prevede l’invio:

  • delle informazioni personali;
  • delle informazioni aziendali;
  • il settore di attività;
  • i prodotti proposti.

ComeVendereVentePrive

Attraverso Vente-Privée è possibile accedere ad opportunità di vendita di prodotti basato sulla vendita di stock importanti completo e strutturato, in un tempo limitato, attraverso una serie di app, ed un portale di acquisto online.

Vente Privée, ha un tasso di vendita altissimo, con una capacità di esaurire stock di merce elevatissimi che fanno comodo ai fornitori che possono sviluppare grossi volumi di vendita in pochissimo tempo.

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER DI GBS 
PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Rimani aggiornato e segui le chicche
pubblicate dai nostri esperti.
Riceverai comodamente sulla tua mail gli ultimi articoli pubblicati sul nostro blog e rimarrai informato sulle novità del settore.

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di Global Business Solution S.r.l. (Materiale Promozionale)

Acconsento a ricevere materiale informativo (c.d. newsletter)

No grazie, preferisco venire a leggerli sul sito (quando mi ricordo)