Content is the King! Provi qualcuno a sostenere il contrario. E proprio il contenuto è ciò su cui si deve concentrare ogni azienda che vuole produrre del buon marketing, indipendentemente dal canale che intende utilizzare.

Che si tratti di carta stampata, di canali audio, di video, di eventi o in generale di canali digital, ciò che realmente fa la differenza è il contenuto che si vuole trasmettere ai propri target. Migliore è il contenuto, migliori saranno le performance legate al ritorno dalla propria audience. Questo vale sia per la comunicazione attraverso canali tradizionali sia per la comunicazione attraverso canali innovativi.

Per ciò che riguarda i canali digital, esiste uno strumento che prende il nome di Podcast che consente di offrire contenuti audio e video ai propri utenti, attraverso delle app disponibili per Android, per iOS, ma anche su PC, attraverso le quali è possibile ascoltare e vedere ciò che l’autore mette a disposizione.

podcast

Realizzando dei contenuti di valore, i podcast possono rappresentare uno strumento utile per fidelizzare e attrarre utenti in target.

Questo tipo di strumento, sebbene possa sembrare per certi versi in concorrenza con Youtube, in realtà consente di gestire contenuti audio/video in portabilità, senza la necessità di disporre di connettività per fruire di ciò che si desidera ascoltare o vedere.

In sostanza quindi, i podcast sono delle registrazioni che possono essere scaricate sul proprio smartphone, su un tablet o in generale su dispositivi mobile, registrazioni che possono poi essere riprodotte attraverso app e che possono essere salvate in locale sul dispositivo. Ecco quindi un elenco delle app più conosciute ed efficienti sulle quali è possibile registrare, pubblicare ed ascoltare podcast:

Indicativamente un podcast può trattare differenti argomenti e tematiche, può essere organizzato attraverso una specifica playlist e può essere aggiornato tramite specifici feed che segnalano nuovi podcast della stessa fonte.

pod Cast

In linea generale possiamo trovare podcast delle seguenti categorie:

  • tematiche di ordine accademico;
  • argomenti di cultura generale;
  • contenuti riguardanti l’arte;
  • argomenti di natura letteraria;
  • innovazione e tecnologia.

I podcast possono anche essere utilizzati per promuovere prodotti e servizi, per lanciare un brand e promuoverne le caratteristiche, per generare autorevolezza e quindi svolgere un’attività di personal branding attorno a figure specifiche. Attraverso i feed del podcast è possibile mantenere aggiornato il proprio pubblico con delle notifiche che riguardano le novità.

 

 

Chiaramente per sviluppare un podcast, o una serie di podcast, è necessario acquisire una certa dimestichezza con dispositivi e software necessari per registrare, anche a più voci in contemporanea. Scegliere di svilupparne uno specifico richiede un impegno organizzativo ed economico sostenibile, a patto di prendersi un impegno e mantenerlo nel tempo, mantenendo una certa focalizzazione.

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER DI GBS 
PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Rimani aggiornato e segui le chicche
pubblicate dai nostri esperti.
Riceverai comodamente sulla tua mail gli ultimi articoli pubblicati sul nostro blog e rimarrai informato sulle novità del settore.

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di Global Business Solution S.r.l. (Materiale Promozionale)

Acconsento a ricevere materiale informativo (c.d. newsletter)

No grazie, preferisco venire a leggerli sul sito (quando mi ricordo)