È attivo il nuovo tool Testa e Impara di Facebook, per effettuare test avanzati sulle tue campagne o direttamente su tutto il tuo account pubblicitario.

Se sei un inserzionista sai bene quanto sia importante eseguire dei test accurati per determinare quale annuncio performi di più. Lo sa anche Facebook (ovviamente) e per venirci incontro sta mettendo a disposizione un nuovo tool per tutti gli inserzionisti. Il suo nome è Testa e Impara e ha lo scopo di aiutarti a trovare la pubblicità che funziona di più a seconda dei tuoi obiettivi. Perché dovresti usarlo? Scopriamo insieme

Testa e Impara: panoramica generale dello strumento

Per prima cosa devi accedere al tuo account Business Manager e selezionare la tab “Testa e impara” dal menù ad hamburger che trovi in alto a sinistra.

Testa e impara: panoramica

 

Una volta aperta questa nuova sezione ti troverai davanti ad una schermata particolare, Facebook ti chiederà: ” A quale domanda vuoi rispondere?”

Al momento hai solo due possibilità, ma credo (e spero) che in futuro ne verranno aggiunte delle altre:

  • Quale campagna avrà il minor costo per conversione?
  • Quante conversioni porteranno tutti i miei annunci Facebook?

In più, hai la possibilità di richiedere un test personalizzato al tuo rappresentante dell’account Facebook, se ne hai uno.

NB: non preoccuparti se la schermata appare in inglese, non è un problema del tuo Business Manager. La traduzione verrà inserita prossimamente

Testa e impara: domande

Scegliendo la prima opzione hai la possibilità di confrontare tra loro due campagne per determinare quale ottiene più conversioni al costo più basso. Anticipo la tua perplessità: questo test non equivale a confrontare ad occhio  le statistiche di una campagna dal pannello “Gestione inserzioni”. Con la seconda invece, avrai la possibilità di capire quale dei tuoi annunci genera più conversioni.

Vediamo più nel dettaglio le due possibilità.

 

Testa e Impara: panoramica del test sul costo per conversione

Partiamo con una premessa. La differenza tra eseguire questo test e confrontare i dati direttamente da “Gestione inserzioni” è una sola, molto importante: il test utilizza il Conversion Lift di Facebook e riporta dati più attendibili.

Il funzionamento è questo:

  • Facebook crea un primo gruppo di test  – un campione casuale di persone che hanno visto gli annunci della prima campagna
  • crea un secondo gruppo di test – un campione casuale di persone che hanno visto gli annunci della seconda campagna
  • crea un primo gruppo di controllo – un campione casuale di persone che NON hanno visto gli annunci della prima campagna
  • crea un secondo gruppo di controllo – un campione casuale di persone che NON hanno visto gli annunci della seconda campagna

A questo punto Facebook confronterà i gruppi di test con i rispettivi gruppi di controllo.

Ti faccio presente che questo test non si basa su una finestra di attribuzione (la finestra di attribuzione predefinita di una conversione è 1 giorno dalla visualizzazione o 28 giorni dal clic).

Ti stai chiedendo perché? È presto detto: alcune delle persone nel tuo pubblico di destinazione potrebbero essersi convertite comunque, specialmente se fanno parte di un pubblico già “caldo”. Qualcuno potrebbe aver visto un annuncio e ma aver convertito più di un giorno dopo. A differenza di questo test i rapporti standard sugli annunci non tengono conto di questi scenari.

 

Testa e Impara: impostazione del test sul costo per conversione

Per impostare il test dovrai inserire quattro informazioni:

  1. il nome del test
  2. le due campagne da confrontare
  3. l’evento di conversione che desideri monitorare
  4. l’intervallo di date del test

testa e impara: setup

Quando dovrai scegliere l’evento di conversione da testare avrai diverse possibilità:

  • evento standard (Acquisto, Aggiunto al carrello, ecc.)
  • evento app
  • evento offline
  • conversione personalizzata

Se decidi di testare gli eventi standard assicurati di aver installato correttamente il pixel di Facebook sul sito web di riferimento. Uno volta controllate tute le informazioni inserite sei pronto per far partire il test.

 

Testa e Impara: analisi dei risultati del test sul costo per conversione

Nella tab “Maggiori informazioni” trovi un riepilogo del test appena creato (e di tutti i test in generale). La tabella elenca una serie di informazioni:

  • il nome del test
  • la domanda a cui il test sta rispondendo
  • lo status del test (attivo, pianificato o completato)
  • la pianificazione del test

Cliccando sul nome del test si aprirà una nuova scheda con i risultati ottenuti.

testa e impara: risultati

 

In questo esempio il mio test è in partenza e, ovviamente, non ci sono risultati. Puoi comunque trovare qualche esempio nella documentazione fornita da Facebook, nella sezione “Analyzing results”. Una volta terminato il test potrai esportare i risultati in formato XLS. Il file conterrà ancora più dettagli che ti aiuteranno a capire i risultati finali.

 

Testa e Impara: panoramica del test sul numero di conversioni

Il funzionamento di questo secondo test è simile al precedente, ma tiene in considerazione l’intero account pubblicitario selezionato.

  • Facebook crea un gruppo di test  – un campione casuale di persone che hanno visto gli annunci dal tuo account pubblicitario
  • Facebook crea un gruppo di controllo – un campione casuale di persone che NON hanno visto gli annunci dal tuo account pubblicitario

A questo punto Facebook confronterà il numero di conversioni risultanti da entrambi i gruppo per calcolarne il Conversion Lift.

 

Testa e Impara: impostazione del test sul numero di conversioni

Le impostazioni per questo tipo di test sono molto simili alle precedenti, ma in questo caso non dovrai indicare due campagne da confrontare

testa e impara: configurazione test sul numero di conversioni

Come per il test precedente potrai selezionare il tipo di evento da testare:

  • evento standard (Acquisto, Aggiunto al carrello, ecc.)
  • evento app
  • evento offline
  • conversione personalizzata

Una volta controllate tutte le impostazioni non ti resta che avviare il test!

 

Testa e Impara: analisi dei risultati del test sul numero di conversioni

Cliccando sul test appena creato avrai la possibilità di vedere i risultati. Anche in questo caso il mio test è in partenza e non posso mostrarti i risultati. Puoi comunque trovare qualche esempio nella documentazione fornita da Facebook, nella sezione “Analyzing results”.

Una volta terminato il test potrai esportare i risultati in formato XLS. Il file conterrà ancora più dettagli che ti aiuteranno a capire i risultati finali.

 

Conclusioni finali

Anche se non sono ancora in possesso di risultati concreti, posso dire che il nuovo tool di Facebook sembra davvero interessante. Credo che possa diventare un valido aiuto nell’ottimizzazione del nostro account pubblicitario e delle nostre campagne.

Per ottenere risultati attendibili durante il test sul costo di conversione dovrai confrontare tra loro campagne simili. Meglio ancora se diverse solo per un parametro (copy, creatività, obiettivo, posizionamento, ecc.).

Con il test sul numero di conversioni sarai in grado di capire se le conversioni ottenute tramite i tuoi annunci si sarebbero verificate anche senza. Un buon metodo per capire lo stato generale del tuo account pubblicitario.

Hai già provato questo nuovo tool? Hai già creato qualche test? Fammi sapere i tuoi risultati!

 

 

ISCRIVITI ALLA
NEWSLETTER DI GBS 
PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Rimani aggiornato e segui le chicche
pubblicate dai nostri esperti.
Riceverai comodamente sulla tua mail gli ultimi articoli pubblicati sul nostro blog e rimarrai informato sulle novità del settore.

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016

Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa (Privacy Policy)

Acconsento a ricevere materiale pubblicitario inerente le attività, i servizi e prodotti di Global Business Solution S.r.l. (Materiale Promozionale)

Acconsento a ricevere materiale informativo (c.d. newsletter)

No grazie, preferisco venire a leggerli sul sito (quando mi ricordo)