L’illuminazione di una casa è un aspetto che non va mai trascurato. La moderna architettura e l’interior design lo sanno bene e propongono soluzioni sempre più funzionali e sofisticate dal punto di vista tecnologico, senza trascurare l’aspetto estetico, anch’esso altamente curato fin nel dettaglio.

Sia per quanto riguarda la parte estetica che per la parte tecnica di una illuminazione la domotica gioca un ruolo fondamentale. Dotare un’abitazione di impianto domotico consente un ampio ventaglio di soluzioni, pratiche e scenografiche allo stesso tempo, da mettere in pratica attraverso le luci.

L’aspetto puramente tecnico di un impianto luci in domotica può essere ottenuto con il sistema DALI che garantisce un controllo luci pressoché totale. In sostanza con una centralina di questo tipo si può comandare l’accensione e lo spegnimento delle luci di casa tutte insieme o singolarmente, o ancora in una combinazione di volta in volta personalizzabile.

Questo tipo di gestione delle luci può riguardare qualsiasi lampada della casa, anche quelle esterne di terrazzi e giardini. Esso può avvenire sia all’interno dell’abitazione, mediante un terminale touch screen dalla grafica facile ed intuitiva, sia mediante collegamento internet con Smartphone, PC o tablet.

L’illuminazione DALI, pur essendo tecnologicamente avanzata, è da considerarsi in ogni caso come la base della domotica nel ramo luci poiché le sue prestazioni sono limitate all’uso principale dei sistemi di automazione. Quando all’impianto domotico si chiede di più entra in gioco il DMX, un sistema molto più avanzato con cui si possono ottenere giochi di luce dinamici e scenografici impensabili con atri sistemi.

Anche nel caso del DMX il controllo luci dell’abitazione si realizza a pieno. Ma oltre a questo si possono realizzare effetti di luci esteticamente bellissimi. Le luci cangianti per intensità e colore tipici della cromoterapia ne sono un esempio. Con questi sistemi è possibile rendere dinamico anche l’orientamento di particolari luci direzionali per creare scenari suggestivi e sorprendenti.

La scelta del tipo di impianto domotico per l’illuminazione da realizzare nella propria abitazione dipende dunque da molti fattori, tra cui la tipologia di abitazione stessa, il gusto personale e l’effetto finale desiderato. Le possibilità di personalizzazione sono infinite, e anche dove non è possibile intervenire con un impianto completamente nuovo si possono integrare elementi di domotica su impianti luce preesistenti.