L’automazione degli edifici, avvalendosi delle più moderne e innovative tecnologie disponibili nel settore, gioca un ruolo di primo piano nella riduzione dei consumi energetici all’interno degli ambienti abitativi. Un impianto domotico di ultima generazione permette di diminuire il consumo di gas, luce e acqua e di aumentare notevolmente il livello di comfort e di sicurezza della propria abitazione. Un sistema domotico indirizzato al controllo dei consumi permette di razionalizzare e di utilizzare al meglio le risorse energetiche, con risvolti positivi sia sull’ambiente che sulle bollette di casa.

La gestione dei carichi offre la possibilità di risparmiare fino al 30% delle spese sostenute per l’acqua, il gas e l’elettricità all’interno delle abitazioni e permette quindi di ammortizzare il costo necessario alla sua realizzazione nel giro di pochi anni, apportando inoltre, contemporaneamente, notevoli benefici in relazione al comfort abitativo.

Per mezzo di un efficiente impianto domotico è possibile ottenere una consistente riduzione degli sprechi energetici ed è inoltre possibile effettuare il controllo automatico delle priorità degli utilizzatori, in modo da mantenere la stabilità energetica dell’intero impianto elettrico, evitando così di superare le soglie del contatore.

Con un impianto che gestisce le temperature, installando sui collettori delle elettrovalvole comandate da un cronotermostato domotico multizona, è possibile ridurre drasticamente il costo necessario al riscaldamento degli ambienti. Attraverso una centralina installata all’esterno della casa, l’impianto riuscirà a gestire in maniera automatica la regolazione delle temperature nei diversi ambienti, garantendo il massimo risparmio e il massimo comfort.

Sensori collegati alle tapparelle elettriche potranno, in maniera automatica, alzarle o chiuderle in base alla presenza o meno del sole e in base alla stagione dell’anno, garantendo il minor spreco energetico possibile. Per mezzo di un controllo centralizzato è possibile suddividere l’impianto in diverse zone, impostando per ognuna la temperatura desiderata, l’orario di accensione e l’orario di spegnimento dei sistemi di riscaldamento o di raffreddamento.

Queste sono solo alcune delle possibilità offerte da un moderno sistema impianto domotico, totalmente personalizzabile in base alle singole esigenze dei clienti.
Oltre ad apportare benefici economici, il controllo dei consumi attuato per mezzo di un moderno impianto domotico contribuisce a ridurre le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera, una delle principali cause dell’effetto serra e del riscaldamento globale.