Conservazione sostitutiva dei documenti

In seguito all’emanazione del Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 (Codice dell’amministrazione digitale) il documento informatico acquista valore probatorio ai fini fiscali e legali: ciò significa che si possono archiviare su supporti ottici tutti i documenti cartacei e, grazie alla firma digitale, decidere anche di eliminarli.

Con la conservazione sostitutiva potrai archiviare a norma di legge i tuoi documenti elettronici, non dovrai più conservare il formato cartaceo originale perché i documenti archiviati acquisiranno valore legale.
Finalmente non sarai più costretto a mantenere archivi cartacei (per legge ogni documento dovrebbe essere conservato per 10 anni), comincia a risparmiare subito!

KarthaDoc

Tramite un apposito modulo, KarthaDoc permette la conservazione sostitutiva e la gestione documentale a norma di legge, con funzionalità complete per la gestione della firma digitale e la marca temporale.

LegalDoc

LegalDoc è la soluzione in outsourcing di InfoCert adottata da Kartha che garantisce la Conservazione Sostitutiva dei documenti nel pieno rispetto della normativa vigente, anche a partire da un originale cartaceo.

I file sono archiviati sui sistemi di InfoCert che, in qualità di Responsabile della Conservazione, ne garantisce la piena integrità, leggibilità ed accessibilità per tutto il tempo previsto dalla normativa di riferimento.
La firma digitale del Responsabile della Conservazione e la marca temporale conferiscono ai documenti pieno valore legale.

I documenti conservati con LegalDoc sono sempre disponibili e la loro esibizione è opponibile a terzi.

Con LegalDoc i documenti sono facilmente ricercabili, accessibili e consultabili.